info@finagegroup.it +39.02.899.19637

Tutti gli aggiornamenti sulle sanzioni UE alla Russia

Home » Tutti gli aggiornamenti sulle sanzioni UE alla Russia

Tramite il nostro partner Lodi Export, riassumiamo nell’articolo tutte le sanzioni sancite, ad oggi, dall’Unione Europea nei confronti della Russia.

Le sanzioni sono di diversa natura e sono di seguito riepilogate:

  • Individuali: sono stati congelati i beni del Presidente russo, del Ministro russo degli Affari Esteri, sono state disposte misure restrittive verso i membri del Consiglio di Sicurezza Nazionale russo e i membri della Duma (Parlamento russo) che hanno ratificato il riconoscimento delle Repubbliche Popolari di Donetsk e di Luhansk. Le misure restrittive si applicano a 654 persone fisiche e 52 entità giuridiche.
  • Finanziarie: viene proibito l’accesso al mercato dei capitali, il deposito nelle banche UE di valuta oltre un determinato importo da parte di cittadini russi (a breve dovrebbe essere ratificata l’esclusione dal sistema di pagamenti SWIFT di una serie di istituti bancari russi).
  • Settore tecnologico: sono state introdotte ulteriori restrizioni alle esportazioni di beni e tecnologia a duplice uso e di altri determinati beni e tecnologia che potrebbero contribuire allo sviluppo tecnologico russo nei settori della difesa e della sicurezza.
  • Politica dei visti: i diplomatici, i funzionari e gli uomini d’affari russi non potranno più godere delle facilitazioni riguardo il rilascio dei visti d’ingresso nell’Unione Europea.
  • Tutte le misure di cui sopra sono state pubblicate nei seguenti numeri della Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea: L050, L051, L052, L053, L054, L055, L057 (si veda il seguente link: https://eur-lex.europa.eu/oj/direct-access.html).
    Seguiranno aggiornamenti sul tema.
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Articoli correlati