info@finagegroup.it +39.02.899.19637

Partnership Finage Consulting e Confindustria Marmomacchine

Home » Partnership Finage Consulting e Confindustria Marmomacchine

Comunicato Stampa

FINAGE CONSULTING E CONFINDUSTRIA MARMOMACCHINE RINNOVANO L’ACCORDO DI PARTNERSHIP TECNICA PER IL 2022-2023

Milano, 30 giugno 2022. FINAGE CONSULTING Srl, la società del Gruppo Finage specializzata nella ricerca, selezione e conseguimento delle agevolazioni finanziarie e dei contributi più adatti alla crescita della competitività d’impresa, e CONFINDUSTRIA MARMOMACCHINE, l’Associazione Italiana dei Produttori e Trasformatori di Marmi, Graniti e Pietre Naturali in genere, e dei Costruttori di Macchine, Impianti, Utensili e Prodotti Complementari per la loro estrazione e lavorazione, hanno rinnovato l’accordo di Partnership Tecnica per la Finanza Agevolata per il 2022-2023.

In occasione della recente Assemblea Generale di Confindustria Marmomacchine, che ha visto Federico Fraccaroli insediarsi come nuovo Presidente, sono state poste le basi per il proseguimento di una collaborazione che nel corso dell’ultimo anno si è rivelata particolarmente efficace. L’accordo impegna le parti con l’obiettivo di supportare, in un contesto economico di profonda trasformazione, la crescita delle oltre 330 aziende e organizzazioni territoriali associate Marmomacchine, offrendo informazioni e servizi in grado di favorire una più approfondita conoscenza delle opportunità di accesso a strumenti finanziari alternativi al credito ordinario quali, ad esempio, finanziamenti agevolati, contributi a fondo perduto e in conto interessi, bonus fiscali.

In particolare, con riferimento al Piano Industria 4.0, ai processi di Innovazione Tecnologica e Digitalizzazione, e alle tematiche relative alla Transizione energetica, all’Internazionalizzazione e alla Sostenibilità Ambientale, i professionisti di Finage Consulting:

  • renderanno periodicamente disponibili contenuti informativi e di approfondimento relativi a bandi, gare e opportunità agevolative;
  • forniranno assistenza e supporto consulenziale altamente qualificato a tutte le aziende associate che ne faranno richiesta;
  • organizzeranno specifiche iniziative di formazione, anche utilizzando i canali digitali;
  • parteciperanno in qualità di “Partner Tecnico per la Finanza Agevolata” ad eventi organizzati dall’Associazione e a manifestazioni fieristiche del settore di riferimento.

Allo stesso tempo Confindustria Marmomacchine si impegnerà, attraverso la propria segreteria organizzativa e i canali di comunicazione online e offline, a promuovere le iniziative offerte dal partner, con la possibilità di riservare condizioni agevolate alle aziende che faranno richiesta dei servizi di advisory di Finage Consulting.

“Il rinnovo dell’accordo di Partnership tecnica è motivo di orgoglio per tutto il Gruppo Finage e rappresenta la naturale evoluzione di una collaborazione che si è fatta via via più stretta e proficua per entrambe le parti. La collaborazione assume una particolare rilevanza strategica per il 2022-2023, in virtù dell’ampio e articolato programma di misure a sostegno delle imprese introdotte dal Governo e dalle Amministrazioni locali con l’attuazione del PNRR. Si tratta di un’opportunità senza precedenti per il sistema imprenditoriale del nostro Paese, in particolare per la crescita della competitività dell’intero comparto marmifero, che ha sempre dimostrato una forte vocazione all’internazionalizzazione e all’innovazione di prodotti e processi”, ha sottolineato Marcello Riva, Presidente di FINAGE GROUP.

“Gli interventi previsti dal PNRR per favorire la crescita della nostra economia e sostenere gli investimenti in un periodo di forti turbolenze sui mercati internazionali sono numerosi e complessi. Tale complessità richiede professionalità esperte e affidabili che possano guidare le imprese nell’individuare le soluzioni agevolative più adatte alle specifiche esigenze di sviluppo dell’attività di ciascuna impresa. In questo contesto si inquadra il rinnovo della partnership tra la nostra Associazione e Finage Consulting, un rapporto che permette di fornire alle nostre Aziende associate un servizio informativo di valore e continuativo, offrendo loro la possibilità di un affiancamento operativo altamente qualificato per l’ottenimento di incentivi, agevolazioni e contributi in linea con le esigenze e le aspettative di sviluppo aziendali“, ha aggiunto Federico Fraccaroli, Presidente di Confindustria Marmomacchine, commentando la sottoscrizione di questa qualificante partnership.

Ufficio stampa Finage Group

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Articoli correlati